FAQ

Far parte del nostro team di centri specializzati è facile e veloce. Siamo alla ricerca di persone affidabili e intraprendenti, per offrire alla nostra clientela una rete sempre più capillare di servizi dedicati ai vetri auto.

 

Esiste una garanzia per la riparazione del parabrezza?

Nessuno è in grado di darvi una garanzia sulla riparazione, perchè una volta riparata la rottura, e nonostante ciò dopo qualche tempo continua a propagarsi sul vetro, tecnicamente non si è più in grado di reintervenire. Il passo successivo non può che essere la sostituzione, e la Vetropoli in questi casi (estremamente rari, ma possibili) rimborsa il totale costo della riparazione a fronte di una sostituzione del vetro. Questa è la nostra garanzia senza limitazioni nel tempo.

I cristalli utilizzati sono originali?

La domanda giusta dovrebbe essere: i cristalli utilizzati sono di primo impianto? la risposta è si. I cristalli da noi utilizzati possono anche non avere il marchio della casa automobilistica, ma sono gli stessi che vengono montati sulle auto in fase di costruzione.
Pertanto i cristalli da noi utilizzati sono gli stessi che vengono forniti dalle case automobilistiche.

Se sono provvisto di garanzia cristalli, sono tenuto al pagamento dell'intervento, per poi ottenere il rimborso della compagnia?

No, sarà il centro Vetropoli a gestire la pratica dell'incasso, sarà sufficiente firmare i moduli di delega all'incasso al momento della sostituzione del cristallo, ed espletare le pratiche richieste dalla procedura di cessione del credito, potrete ritirare la vettura e lasciare l'incarico di incassare il denaro a Vetropoli.

Tutti i vetri si possono riparare?

L'unico vetro riparabile (salvo casi particolari) è il parabrezza, cioè il vetro anteriore.

 

Dopo aver riparato il parabrezza posso fare la revisione?

Certo, i centri revisioni riconoscono la validità della riparazione fatta dai centri specializzati. Cosa importante, esibire se necessario, il documento fattura/ricevuta che attesta l'avvenuta riparazione.

Quali sono i vetri che possono essere oscurati?

Con la circolare ministeriale n. 1680/M360 dell'8 maggio 2002 in materia di oscuramento dei vetri auto mediante l'applicazione di pellicole, il Ministero dei trasporti ha allineato la normativa Italiana a quelle degli altri paesi europei.
Per essere sintetici, la legge vieta l'oscuramento del parabrezza (vetro anteriore) e i vetri laterali anteriori. Mentre per il lunotto (vetro posteriore)  e i vetri laterali posteriori, è possibile l'applicazione della pellicola sul lunotto (vetro posteriore) è ammessa solo se il veicolo è dotato di specchi retrovisori esterni su ambo i lati.
L'applicazione di pellicole di qualsiasi genere non comporta l'aggiornamento della carta di circolazione, ai sensi dell'art.78 del codice della strada.

 

Ho paura a sostituire il parabrezza perchè mi hanno detto che poi ci piove. E' vero?

Non è vero se la sostituzione viene fatta da persone specializzate, che hanno una preparazione e usano prodotti all'altezza del lavoro da svolgere.
La nostra azienda è altamente specializzata e con molti anni di esperienza.

Che differenza c'è tra un vetro originale e uno di concorrenza?

Le caratteristiche tecniche e di robustezza sono identiche. I vetri che utilizziamo sono omologati, certificati e garantiti dalle case produttrici (che comunque forniscono la maggior parte dei produttori di automobili) solitamente sul vetro di concorrenza, vicino all'omologazione non compare il marchio della casa madre.

Una volta fatta la riprazione, la rottura si ved sempre?

Intervenendo subito, si evita che nella rottura entri dello sporco o si formi troppa umidità; in tal caso, è più probabile che la rottura scompaia quasi del tutto.
Comunque il risultato visivo dipende anche dal tipo di rottura.
Le riparazioni hanno lo scopo di rinsaldare il vetro; l'aspetto visivo passa in secondo piano.
Se vogliamo un vetro perfetto è bene sostituirlo.

 

I vetri anteriori possono essere oscurati?

No, i vetri anteriori non si possono oscurare
Se vi fermano con le pellicole ai vetri anteriori, siete sottoposti a multa.

Le vostre pellicole oscuranti sono omologate?

Le nostre pellicole sono omologate e certificate, in più rilasciamo una certificazione cartacea da tenere tra i documenti dell'auto.

 
Tornate a visitare questa pagina per avere maggiori informazioni su come diventare un nostro partner.